Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Melancholy vol. 4’

Flebile candore

“Sdraiata sul letto il buio mi avvolge,
come un fresco lenzuolo..
come un mantello leggero che avvolge
ogni cosa presente nella stanza..
Sento i raggi della flebile Luna
lottare con il manto scuro delle tenebre..
Lei è così debole e il buio è così forte..

Un raggio si fa strada
tra quei meandri fitti e oscuri,
raggiunge la mia finestra e il vetro
proietta quella debole luce sul mio volto..
Apro gli occhi..
Quel raggio argenteo tinge il mio corpo
d’un pallido candore..
La stanza è ancora buia
e io contemplo la luce
che si fa strada a stento,
lottando con quella forza inesorabile
che è il mondo delle tenebre..

Rimango sotto quel tenue riflesso di luce,
sperando che una sensazione luminosa
possa penetrarmi..
penetrarmi le ossa..
Ma l’oscurità è troppo seducente
e io mi lascio trascinare
verso gli angoli reconditi delle tenebre..”

Annunci

Read Full Post »

Eccomi di ritorno, ragazzi!
Scusate.. L’ultima volta vi avevo lasciato dicendovi che avrei subito postato nuove poesie ma alla fine.. non ci sono riuscita. Eh eh.

Contrattempi. Come al solito.

Così eccomi qua per cercare di riparare! Questa notte vi posterò un pò di poesie..! Alcune sono ultime creazioni, altre conoscenze di vecchia data.. ;)
Tutte qui, per portarvi in un mondo lontano, buio e freddo ma piano d’arte e di emozioni vere..

Andiamo, allora! Pochi preamboli questa volta.. non voglio annoiarvi con le mie strane e ambigue riflessioni! :) (magari più tardi, in un post a parte.. ahahah.. sapete, non resisto!)

Buona lettura!

Bosco di tenebra

“Come è silenziosa la notte.

Fresca e buia, allunga le sue dita su di me.
Le tenebre oscurano il mio animo,
avvolgono il mio spirito
e dentro di me un fitto bosco cresce.
Un bosco oscuro e freddo,
macchiato di solitudine e tristezza.
Il bosco si espande,
il buio mi avvolge come un pesante
manto di velluto nero.
Il freddo intorpidisce le mie emozioni,
le rinchiude in una prigione di ghiaccio.
Le mura si alzano e il bosco s’infittisce,
le sue radici hanno ormai incatenato
il mio animo assente.
Assopito si lascia condurre nel buio.
Il buio mi vince..”

Read Full Post »

E’ vero. Ho fatto un piccolo salto. Dal volume 2 al volume 4. Avete ragione. Il fatto è che ho scritto molto, e voglio rendervi partecipi delle mie ultime creature >.< Prometto che posterò tutte le poesie della raccolta Melancholy. Promesso. Ma per ora vedrete le poesie sparse, senza un ordine. Ma non vi preoccupate. Posterò ogni cosa. Nel frattempo, assaporate una delle mia ultime poesie…

Il buio nell’anima

“Notte.
L’oscurità stende il suo mantello su di me.
È fresco..
Le tenebre mi avvolgono come un velo leggero
ma così resistente..
Come un serpente mi si avvinghia
e mi stringe… mi manca l’aria..

Una dolce candela bianca
è l’unica fonte di luce..
La cera cade sul suo piattino
riccamente ornato e ricamato..
Sembrano lacrime..
Lacrime calde che penetrano la pelle..

Guardo rapita la debole fiamma
che cede alla forza del vento..
Si piega, si richiude su se stessa..
Sparisce..
Il vento la vince
e davanti a me resta solo
un debole filo di denso e grigio fumo..

La tocco per rubarle avida
gli ultimi gentili residui di calore..
Un tocco caldo che possa scaldare
la mia anima gelida..
Quella luce sembrava una via di fuga..
Aveva già tracciato il sentiero illuminato
per far fuggire dalla torre di vetro
le mie assopite emozioni..
Ma il buio aveva vinto..
E io rimango nelle fitte tenebre della mia stanza..
E io rimango con il buio nell’anima..”

Read Full Post »